Ho analizzato molti plugins in questo periodo, molti temi e anche template in HTML5. Se volete una buona base per partire a costruire il vostro tema per WordPress, allora vi consiglio di seguire questo piccolo schema di codice, che vi aiuterà a capire come sono strutturati i tag fondamentali e l’ordine preciso nel quale devono essere implementati.

La struttura si presenta semplice con 1 sidebar e tutti i nomi dei tag html non vanno cambiati ma lasciati così come sono, questo perché google lo elabora meglio, anche per i microformati.